Vìola la quarantena fiduciaria per andare all’ufficio postale, scoperta dai vigili a Sala Consilina

Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Vìola la quarantena fiduciaria per andare all’ufficio postale. Scoperta dai vigili a Sala Consilina. Questa mattina, nel corso dell’attività di controllo sul rispetto degli obblighi di quarantena obbligatoria e fiduciaria da parte di chi ha avuto stretti contatti con persone positive al Covid 19, il Comandante della Polizia Municipale di Sala Consilina, Andrea La Sala e l’agente Domenica Ramagnano hanno rintracciato presso l’ufficio postale di Trinità una donna che non ha rispettato la quarantena fiduciaria imposta dopo che questa era stata a contatto con una persona positiva al coronavirus. L’Ufficio Postale è stato chiuso in via precauzionale per consentirne la sanificazione, invece nei confronti della donna saranno applicate le sanzioni previste dalle norme sul contenimento del contagio dal Covid-19.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi