Virus, ripresa turismo: da Cilento idea ‘Holiday bond’

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

  • assicurazioni assitur

Gli “Holiday Bond” per guidare la ripresa del turismo in Italia, messo a duro prova dall’emergenza Coronavirus. La proposta arriva dal Cilento e porta la firma del sindaco di Pollica, Stefano Pisani. Il progetto prevede l’acquisto di vouchers a prezzi scontati per le vacanze future. “I turisti di tutto il mondo potranno acquistare a prezzi scontati i c.d. HB (Vouchers Vacanza) per le vacanze future, con un valore nominale dello stesso superiore a quello di effettiva emissione (o acquisto) – spiega il sindaco Pisani – e potranno spendere lo stesso Bond dal momento della fine della pandemia (o della riattivazione delle attività economiche connesse al settore turistico) fino a dicembre 2022”. La proposta sarà sottoposta al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca e al ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. Oltre allo sconto messo a disposizione dalle PMI, i turisti avranno anche la possibilità dedurre dalla propria dichiarazione dei redditi il corrispondente valore nominale dei Bond acquistati. Per i turisti stranieri si potrebbe immaginare un meccanismo simile al tax rembursement pari al valore dell’IVA. “Le PMI di settore riceveranno immediatamente la liquidità immessa dai turisti e si impegneranno a garantirne la fruizione dei vouchers entro dicembre 2022 – conclude Pisani – Inoltre, tutte le entrate derivanti dagli HB saranno defiscalizzate, in modo da garantire un supporto al settore e stimolare la scontistica a favore dei turisti”.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro