Voragine in strada, sotto c’è il vuoto: paese completamente isolato

Una grossa voragine si è aperta nella nottata tra giovedì e venerdì nella strada provinciale 418 tra Roscigno e Bellosguardo. La strada era stata riaperta al traffico solo un anno fa dopo i lavori di messa in sicurezza. I residenti sono in rivolta per l’ennesimo disagio alla viabilità costretti a patire. In tanti si domandano a cosa sia dovuta, una preoccupazione che aumenta se si pensa che quella strada è percorsa ogni giorno da tanti automobilisti in transito. Ad oggi la zona è stata transennata e i residenti chiedono soluzioni efficaci. Primo fra tutti il sindaco di Roscigno Pino Palmieri: «Ho chiesto un intervento urgente, siamo isolati». Intanto emessa ordinanza sindacale per la chiusura del tratto stradale Roscigno Bellosguardo ed inviate segnalazioni di richiesta d’intervento alla Provincia ed alla Prefettura. «È stato disposto un intervento di somma urgenza, – ha detto Palmieri – nella giornata di domani, al fine di poter ripristinare il tratto stradale».

©Riproduzione riservata