Zone 30 a Sant’Arsenio, sindaco: «Favoriamo cicloturismo»

Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Il sindaco di Sant’Arsenio, Donato Pica informa che «Per una maggiore sicurezza di tutti gli utenti della strada e per favorire la Mobilità sostenibile, abbiamo deliberato in Giunta di istituire per la zona residenziale la cosiddetta Zona 30». Nel tratto della SS 426, all’interno del centro abitato di Sant’Arsenio, dal confine con il Comune di San Pietro al Tanagro sino al cimitero comunale, il nuovo limite di velocità sarà di 30km/h. «Il provvedimento si inquadra in un più ampio progetto di sviluppo del cicloturismo nel nostro Paese di cui daremo conto nelle settimane a venire».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur