• Home
  • Cronaca
  • Trentinara, ladri in azione nella notte: svaligiato un bar. Ventimila euro il bottino

Trentinara, ladri in azione nella notte: svaligiato un bar. Ventimila euro il bottino

di Luigi Martino

Ancora furti nell’alto Cilento. Dopo la notizia di pochi giorni fa quando un locale è stato svaligiato dai ladri nel centro cittadino di Capaccio, questa volta la notizia di un furto arriva da Trentinara. Nella notte tra martedì e mercoledì, ignoti hanno fatto irruzione all’interno del bar e sala giochi ‘Il cavallino’, situato lungo la strada provinciale 13. I proprietari hanno scoperto tutto alle 6,30 di mercoledì quando hanno aperto il locale.

Il fatto Secondo una prima ricostruzione fatta direttamente dai proprietari del bar, i ladri sarebbero entrati dalla porta del bagno di servizio situato sul retro dello stabile. Una volta dentro i malviventi hanno portato via sigarette e gratta e vinci per un valore di circa seimila euro. Poi si sarebbero spostati nella sala giochi dove hanno svaligiato sei slot machine e il cambia monete. Il valore totale del bottino si aggira intorno ai ventimila euro.

La denuncia Una dipendente del bar questa mattina ha apero il locale e si è accorta subito che qualcuno aveva fatto razzia di tutto. Ha avvisato il proprietario, nonchè presidente della squadra di calcio di Trentinara, che a sua volta ha raccontato tutto ai carabinieri della locale stazione. I militari, insieme alla compagnia di Agropoli, sono a lavoro per cercare indizi utili alla risoluzione del caso. Al vaglio di chi indaga le immagini del sistema di videosorveglianza del locale.

©

 

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019