• Home
  • Cronaca
  • Marina di Camerota, colto sulla spiaggia intento a masturbarsi davanti a dei bambini

Marina di Camerota, colto sulla spiaggia intento a masturbarsi davanti a dei bambini

di Federico Martino

Era da tempo sotto osservazione G.W. di 62 anni, già arrestato in passato per lo stesso reato, pedofilia. Allertati nel mese di agosto da una turista che aveva visto l’uomo spogliarsi nudo in pieno giorno e buttarsi in acqua dove c’erano alcuni bambini. La donna chiamò, allora, avvertendo i militari che intervenuti verbalizzarono l’accaduto ma l’uomo riuscì a giustificarsi. Da allora era sotto sorveglianza. Quando, alcuni giorni fà, alcuni genitori allarmati segnalarono ai carabinieri la presenza di un uomo che avvicinava i bambini e, dopo aver mostrato loro i propri organi genitali, iniziava a masturbarsi, gli uomini del maresciallo capo Papa si sono appostati senza farsi notare, il G.W. arrivato alla spiaggia del Poggio, ha “estratto” l’organo genitale alla presenza di alcuni bambini  ma questa volta i militari non gli hanno permesso di continuare nel suo perverso intento fermandolo per tempo e portandolo immediatamente in caserma.
L’uomo, consapevole di ciò che stava facendo, ha dichiarato ai militari di non riuscire a domare le sue pulsioni irrefrenabili.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019