• Home
  • Politica
  • Omignano: dimissioni, del sindaco Emanuele Giancarlo Malatesta, dalla carica di presidente dell’Unione dei Comuni “Valle dell’Alento”

Omignano: dimissioni, del sindaco Emanuele Giancarlo Malatesta, dalla carica di presidente dell’Unione dei Comuni “Valle dell’Alento”

di Federico Martino

Cessa anticipatamente dalla carica di presidente dell’Unione dei Comuni “Valle dell’Alento” il sindaco di Omignano Emanuele Giancarlo Malatesta. A confermarlo è una lettera che ha spedito agli altri sindaci che aderiscono all’Unione (Castelnuovo Cilento, Gioi, Moio della Civitella, Orria, Perito, Salento, Sessa Cilento e Stella Cilento). Nella missiva si legge: “E’ giunto il momento di procedere al preannunciato avvicendamento alla carica di Presidente dell’Unione anticipatamente rispetto alla scadenza naturale in modo da consentire al nuovo presidente di predisporre in tempo utile gli atti gestionali del prossimo anno finanziario. Nel ringraziare il consiglio che ha voluto affidarmi la guida dell’Unione nella fase di avvio, – ha scritto Malatesta – ritengo opportuno precisare che questa mia cessazione anticipata dall’incarico non costituisce un abbandono ma un atto di responsabilità e di rafforzamento del rapporto di stima e di collaborazione istituzionale che abbiamo costruito sin dalla  costituzione dell’Unione e nei mesi di duro e proficuo lavoro svolto insieme concordemente. In questi mesi, col concorso di tutti, siamo riusciti anche ad avviare l’attivazione di alcuni dei servizi associati previsti nel nostro programma e sono certo che proseguiremo anche nel futuro nel nostro cammino con lo stesso entusiasmo”. Inoltre il presidente uscente ha voluto ringraziare tutti “…per il grande impegno e la fattiva collaborazione sempre assicurata nella consapevolezza che tutti insieme continueremo a svolgere sempre meglio il nostro compito per lo sviluppo sinergico dell’intero territorio”. Inoltre ha augurato “…buon lavoro al mio successore designato, Eros Lamaida sindaco di Castelnuovo Cilento, con un particolare ringraziamento per tutta la collaborazione assicurata all’Unione, ed a me in particolare, nella fase costitutiva e nella difficile fase di avvio e soprattutto consentitemi di ringraziarlo pubblicamente per la sensibilità mostrata nel pregarmi di continuare. Nel ribadire la continuità dell’impegno mio personale e della istituzione da me rappresentata – ha concluso il primo cittadino di Omignano – formulo i più sinceri auguri di buon lavoro al nuovo presidente”. L’ufficializzazione del cambio di guardia si avrà il prossimo 12 dicembre nel corso del Consiglio Unionale che si svolgerà presso la Casa Bianca a Omignano alle ore 19.00. All’ordine del giorno del consesso anche la convalida del consigliere di minoranza di Gioi nominato di successivamente alla tornata originaria.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019