Gal Cilento Regeneratio e Patto Magna Graecia insieme a De Girolamo per promuovere enogastronomia del Cilento

Si parlerà di Cilento e di enogastronomia di casa all’evento di mercoledì 4 dicembre presso il palazzetto Hassler, Trinita’ dei  Monti a Roma. Il Gal Cilento Regeneratio insieme al Patto Magna Graecia, presieduto Franco Palumbo, sindaco di Giungano, parteciperà all’evento organizzato dall’associazione Assud che si aprirà alle ore 13.00 con un breve light lunch e con uno spazio dedicato ai prodotti cilentani (curato dal Gal Cilento Regeneratio e dal Patto Magna Graecia), insieme agli spazi dedicati al Bergamotto di Calabria, alla cipolla rossa di Tropea, al fico imbottito di Diamante e alla carne podolica.

Mentre alle 15.00 avrà inizio la conferenza stampa di presentazione del libro “Consuma meridionale”, scritto da Andrea Guccione, presidente Assud. Interverranno Vincenzo Pepe, presidente Fareambiente, Ignazio Abrignani, vicepresidente commissione Attivita’ Produttive Camera, Dario Nardella e Paola Pelino, membri commissione Attività Produttive Camera, Nunzia De Girolamo, ministro dell’ Agricoltura, Carlo Puca, vice-caporedattore  di Panorama. Modererà Giancarla Rondinelli, giornalista parlamentare. Madrina dell’evento Elisabetta Gregoraci.

L’associazione Assud si fa portavoce di numerose campagne. Una delle prime battaglie avviate è stata quella finalizzata a promuovere i prodotti che nascono dalle aziende meridionali: “Consuma meridionale”, con la quale si mira alla sensibilizzazione dei consumatori del Sud, al fine di incentivare la vendita di prodotti meridionali. Lo scopo è quello di ridare slancio ad un’economia fortemente in affanno rispetto alle altre aree del Paese. Saranno presenti il presidente del Gal, Carmine D’Alessandro, il coordinatore, l’avvocato Luca Cerretani, il consulente per lo sviluppo, Claudio Aprea e lo staff del Gal Cilento Regeneratio.

©Riproduzione riservata