• Home
  • Cronaca
  • Albanella: almeno dieci coltellate inferte ai due conviventi

Albanella: almeno dieci coltellate inferte ai due conviventi

di Federico Martino

Sono stati accoltellati almeno per dieci volte, Armando Tomasino, 56 anni, e Maria Francesca Lamberti, 47 anni, i conviventi uccisi la scorsa notte ad Albanella, in localita’ Fravita. A scoprire i loro corpi, poco prima della mezzanotte, uno dei figli, di 19 anni, della donna: il corpo della 47enne era riverso a terra, all’ingresso dell’abitazione, una casa di campagna; quello dell’uomo nel cortile. Si indaga sul duplice omicidio e tutte le piste restano aperte: dalla tentata rapina ai motivi passionali. La coppia viveva insieme da qualche anno. Lui aveva tre figli, frutto di relazioni precedenti; lei due. Armando Tomasino raccoglieva ferro usato, che poi rivendeva. Nella sua storia, anche precedenti penali: nel 2005 feri’ con colpi di arma da fuoco le mani del compagno di una sua ex convivente.

articoli correlati:

Albanella: coppia uccisa a coltellate in casa, omicidio violento

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019