Sala Consilina, le Cicognine della Puntotel volano in Lombardia per affrontare l’Acqua Paradiso Busnago

Di fronte si contenderanno la vittoria finale due squadre con caratteristiche assolutamente diverse. Le padrone di casa del Busnago (35 punti) basano la loro forza sui valori dei singoli. L’Acqua Paradiso di coach Dalmati vanta, infatti, ottime individualità tra le proprie fila come l’opposto brasiliana Soraia Dos Santos, la palleggiatrice Kim e la schiacciatrice Lombardo. Ad esse si aggiungono, poi, atlete giovani quali Giulia Rubini, Silvia Bruzzone e Giulia Bellè le quali stanno offrendo un ottimo rendimento.
Imbattuta da ben sette giornate, la compagine lombarda è in gran forma ed è reduce dalla vittoriosa trasferta di Frosinone a seguito della quale ha guadagnato il quarto posto in classifica.
La Puntotel Sala Consilina (21 punti), invece, ha nell’amalgama del gruppo la propria arma vincente.
Le salesi, occupano una posizione di centro classifica, hanno ritrovato il sorriso dopo la strepitosa e netta vittoria interna di domenica scorsa con il Biancoforno Santa Croce, una vittoria che ha dimostrato la voglia di ripresa dell’intero roster biancorosso. Coach Iannarella può nuovamente contare su di un gruppo compatto che rappresenta, sicuramente, la vera forza della propria squadra. Tra le cicognine non ci sono delle individualità che spiccano (soprattutto dopo l’ennesimo infortunio della brasiliana Thais), ma è la ritrovata amalgama e grinta di tutte che rappresentano il valore aggiunto della squadra salese. “Abbiamo attraversato un brutto periodo. – dice coach Iannarella – Tra infortuni e problemini vari abbiamo subito diverse sconfitte alcune delle quali molto cocenti. Ho avuto, però, sempre fiducia nelle mie ragazze. Ora spero che dopo la vittoria di domenica scorsa abbiamo ritrovato il nostro gioco e, soprattutto, la voglia di combattere. Anche contro l’Acqua Paradiso mi aspetto una prova di carattere da parte di tutte, a prescindere dal risultato. Certo, andiamo a Busnago per continuare a smuovere la nostra classifica”.
Chiaro, dunque, il messaggio del coach salese che si aspetta continuità dal suo gruppo del quale farà parte anche Paola Colarusso rientrata in settimana dopo lo stop forzato di circa due mesi. La schiacciatrice biancorossa sarà aggregata alla rosa, ma difficilmente potrà scendere in campo.
Insomma ci sono tutti gli ingredienti giusti perché domenica a Busnago si possa assistere ad un bel match di volley rosa. La gara si disputerà al PalaBusnago ed inizierà alle ore 17,00. A dirigere l’incontro sarà una coppia arbitrale femminile:  Elisa Fretta e Rachela Presterà.