Nuova ondata di caldo, lunedì e martedì temperature infernali; gli esperti: “Attenti alle auto al sole possono raggiungere i 60°”

Si prevede un week – end dalle temperature infernali e lunedì e martedì saranno i giorni più caldi.

Antonio Sanò direttore del portale ‘ilmeteo.it’ traccia un quadro allarmante dei prossimi giorni: “Domani sera – spiega Sanò – forti temporali colpiranno Alpi, Piemonte e Lombardia, previste anche violente grandinate incapaci però di attenuare l’afa. Da domenica poi subentrerà una nuova ‘fase bollente’ per l’azione combinata dell’anticiclone africano ‘Ulisse’ e del vento caldissimo proveniente direttamente dall’entroterra algerino.

In particolare – continua l’esperto – domenica si toccheranno i 38° in molte aree italiane e naturalmente il Cilento non sarà immune da questa nuova ondata di caldo torrido, a preoccupare però i giorni di lunedì e martedì quando le temperature saliranno fino a 9 gradi oltre la media del periodo.”

Secondo Edoardo Ferrara di ‘3meteo.com’ ad allarmare: “Sarà non tanto l’intensità del calore quanto la sua durata, che potrebbe proseguire sino a ferragosto esasperando la siccità ed innescando nuovi terribili incendi”.

Ferrara poi invita alla cautela, in particolare ricorda: “Le automobili lasciata al sole possono diventare dei veri e propri forni raggiungendo temperature anche di 60°”.