Shock in Cilento: spara e uccide le volpi, poi appende agli alberi gli animali morti

Infante viaggi

Di casi di maltrattamenti di animali il Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ne conosce molti. Anche ai suoi confini, però, la situazione non è sicuramente delle migliori. Accade così che un cittadino di Altavilla Silentina passeggia in campagna e trova delle volpi uccise a colpi di fucile e appese agli alberi. L’uomo ha postato le immagini nel gruppo Facebook «Dillo al sindaco di Altavilla Silentina» accompagnate dalla frase: «Il divertimento di qualche cacciatore le spara e poi le appende alle piante,ma cosa gli hanno fatto queste povere volpi? In Altavilla Silentina». Subito si è scatenata l’ira degli internauti. N.M. scrive: «Qualche coglione menomato». A.D.S. aggiunge: «È orrendo…io appenderei lui ma ovviamente vivo». E ancora F.C.: «Si sentono virili…. Forse hanno bisogno di questo per sentirsi virili, si vede che le donne che conoscono non hanno la stessa opinione. Io li manderei al fronte a sfidare i loro pari. Poi vedremo se continueranno a fare i gradassi con un fucile in mano…..».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata
Foto S. Damiano

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro