Ricerche a tappeto in Cilento per l’inglese dimesso dall’ospedale e scomparso nel nulla da giorni

È scomparso da cinque giorni un uomo di nazionalità britannica residente a Capaccio Paestum. Il 70enne, Michael Mac Menus, era stato dimesso dall’ospedale San Luca di Vallo della Lucania mercoledì scorso. E’ stato visto per l’ultima volta alla stazione di Capaccio: l’allarme è stato lanciato subito dai familiari. L’uomo non ha mai fatto ritorno a casa. Mercoledì sono iniziate le prime ricerche, che proseguono incessantemente da giorni. Il cellulare è stato localizzato e ritrovato in località Spinazzo ma dell’uomo nessuna traccia. Squadre dei carabinieri della compagnia di Agropoli, di tutte le stazioni del territorio, coadiuvate da guardia di finanza, guardia costiera e volontari delle protezioni civili della zona, stanno battendo tutto il territorio dell’alto e medio Cilento, mentre anche l’interpool sta avviando le sue ricerche, essendo l’uomo di origini britanniche. Ma per ora dell’inglese non ci sono notizie. 

©Riproduzione riservata

Foto ©Stile Tv