Marina di Camerota, dove c’erano i lidi ora ci sono rifiuti: chiodi e pannelli sulla spiaggia

L’estate è ormai finita e i lidi smontano hanno provveduto allo smontaggio delle strutture. A Marina di Camerota, però, presso la spiaggia del Mingardo in località Cala del Cefalo alcuni resti, come pannelli in legno o altri scarti, sono stati liberamente abbandonati sulla spiaggia da diversi giorni. Nella giornata di ieri, la forte mareggiata ha anche rischiato di trascinare gli scarti in mare. Come se non bastasse, alcuni testimoni affermano addirittura la presenza di viti e chiodi arrugginiti.

©Riproduzione riservata