Sapri, vietato l’uso degli impianti sportivi sul lungomare

Con un’ordinanza comunale, il commissario straordinario del comune di Sapri, ha vietato l’uso degli impianti sportivi sul lungomare Italia, anche in seguito all’avvenimento di lunedì.

Si legge nella nota:«A seguito dei continui atti vandalici, cagionati anche dall’uso improprio ed non autorizzato degli impianti in argomento, i quali risultano al momento non idonei all’uso cui sono destinati in attesa dei necessari interventi manutentivi e delle modalità di gestione in corso di definizione, è vietato l’accesso e l’uso, anche improprio, degli spazi destinati ad impianti sportivi in Via Lungomare Italia».

I fatti. Lunedì uno dei pali della luce del campo da tennis del lungomare di Sapri si sarebbe piegato su se stesso finendo nell’area da gioco utilizzata anche da alcuni bambini per giocare a calcetto. Nessun danno alle persone ma, in teoria, quell’area non potrebbe essere utilizzata perché priva di un gestore (é di proprietà del comune, ndr) ma i più piccoli entrano lo stesso approfittando di alcuni buchi nella rete di recinzione.

Articoli correlati: Sapri, si piega palo della luce: tragedia sfiorata