Rischio commissariamento al Piano di zona S9, Fortunato: «Figura super partes può fare chiarezza»

Infante viaggi

«Una figura super partes, come quella del commissario, che faccia chiarezza e dei conti passati e della gestione del piano di zona S9. Perché ancora molti Comuni devo ancora avere l’annualità 2011-2012. Solo un giudice della procura della corte dei conti può fare trasparenza su quanto svolto in passato». E’ quando dichiarato dal presidente del consiglio del Comune di Santa Marina, Giovanni Fortunato, in merito alla situazione del Piano di zona s9 e alla richiesta di un finanziamento di un milione di euro inoltrata alla Regione Campania. Ma senza la firma del sindaco di Santa Marina, il progetto è a rischio e se non c’è il via libera di Fortunato entro il 9 ottobre, la Regione procederà al commissariamento, facendo così allungare i tempi per il finanziamento. Ma Fortunato non intende tornare sui suoi passi. «E’ arrivato il momento – ha concluso Fortunato – di fare luce sulla gestione passata e attuale del Piano di zona s9». Intanto l’assemblea dei sindaci dei Comuni del piano di zona dovranno decidere come procedere per evitare il commissariamento e perdere i fondi del triennio 2013-2015.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur