• Home
  • Sport
  • Partita persa dalla Puntotel Sala Consilina, sconfitta dalla A&P Olivieri Montichiari al Tie Break

Partita persa dalla Puntotel Sala Consilina, sconfitta dalla A&P Olivieri Montichiari al Tie Break

di Federico Martino

La Puntotel Sala Consilina perde al tie-break fuori casa contro l’A&P Olivieri Montichiari al termine di un entusiasmante match. 21-25, 25-19, 20-25, 25-23, 15-10: questi i parziali della gara valida per la nona giornata di campionato. La squadra di Sala Consilina smuove, comunque, dopo tre sconfitte consecutive, la classifica guadagnando un punticino in virtù del quale ed anche dei risultati delle altre squadre, rimane in ogni caso in una tranquilla posizione di centro classifica.
La Puntotel aveva iniziato la partita nel migliore dei modi, riuscendo a far capire alle padrone di casa del Montichiari che avrebbe venduta cara la pelle. E così è stato. Nel primo set le cicognine salesi hanno giocato con molta grinta e concentrazione lottando su tutte le palle. Nella seconda frazione c’è il ritorno delle padrone di casa che, pur non senza difficoltà, riescono a portarsi in parità. Capitan Ronconi e compagne giocano una bella pallavolo, ma il Montichiari è molto determinato e non vuole cedere il passo alle salesi soprattutto tra le mura amiche. La terza frazione di gioco è nuovamente appannaggio delle ragazze di coach Iannarella che sembrano essersi scrollate di dosso le brutte prestazioni delle ultime tre gare di campionato. La Puntotel risponde palla su palla agli attacchi del Montichiari e soprattutto di una incontenibile Percan (top scorer con 28 punti). Bene in tutti i reparti le biancorosse salesi (in regia la Rynk ed in difesa il libero Boscoscuro sono una sicurezza con il loro rendimento costante)  tant’è che si riportano in vantaggio per 2 set ad 1. Al ritorno in campo, i due sestetti regalano ancora tante emozioni agli spettatori. Il quarto set è assai entusiasmante perché giocato nel segno dell’equilibrio sino alle ultime palle. Non a caso si va al tie-break con il parziale di 25-23 a favore delle lombarde. Al tie-break, poi, le padrone di casa impongono il loro gioco, in particolar modo, nella parte conclusiva distaccando di cinque punti le cicognine che alla fine devono cedere il passo.
Tutto sommato le ragazze di Iannarella hanno offerto una buona prestazione. Tutte promosse, dunque, le cicognine. Da citare soprattutto le prestazioni delle centrali Strobbe e Zuleta e delle schiacciatrici Ronconi e Vico (quest’ultima, tra l’altro, doppiamente felice sia per il buon rendimento sia perché a Montichiari ha festeggiato il suo compleanno).   
A fine gara, il direttore generale della Puntotel, Bruno Vocca, è tranquillo. “Abbiamo giocato una buona partita. Rispetto alle ultime gare si sono notati dei miglioramenti. Abbiamo comunque guadagnato un punto. Certo poteva andare meglio, ma va bene lo stesso”.


Il Tabellino della gara
A&P Olivieri Montichiari – Puntotel Sala Consilina    3-2
(21-25, 25-19, 20-25, 25-23, 15-10)



Esse-Ti La Nef Loreto: Brutti 8, Masino 7, Radicheva 13, Moscon (L), Percan 28, Marc 13, Assirelli 16, Orlandi, Catena, Marcone, Bosio, Zampieri, Moschini (L). All. Nibbio.

Puntotel Sala Consilina: Colarusso 10, Garcia Zuleta 13, Vico 14, Strobbe 16, Boscoscuro (L), Rynk 4, Ronconi 12, Franco, Capriotti, Vincenti, Faraone. All. Iannarella

Arbitri: Falivene, Sessolo.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019