Alunni a casa, scuole senza riscaldamenti chiuse dal sindaco

L’impianto di riscaldamento è guasto e il sindaco decide di chiudere tre scuole del Comune. Accade a Roccadaspide dove Girolamo Auricchio, primo cittadino, ha emanato una ordinanza di chiusura dei plessi scolastici della cittadina degli Alburni. Porte chiuse e alunni a casa all’istituto tecnico ‘Valitutti’, alla scuola media Dante Alighieri’ e a quella elementare ‘Guglielmo Marconi’. Martedì gli studenti non sono entrati e il provvedimento si è reso necessario per la presenza di una falla negli impianti che ha causato una perdita di gas e ha impedito l’accensione dei riscaldamenti. Gli studenti sono tornati a frequentare le lezioni  soltanto oggi, mercoledì 4 febbraio, dopo due giorni di pausa.

©Riproduzione riservata