Investita davanti la chiesa: muore dopo settimane di coma

Era ricoverata in stato di coma all’ospedale di Pozzuoli una anziana di 88 anni di Roscigno che è deceduta mercoledì, a distanza di 24 giorni dall’incidente dove era rimasta vittima. Il fatto risale al 10 novembre scorso quando G.L. sta rientrando a casa dopo aver partecipato alla messa e una jeep l’ha investita. La malcapitata è stata sbalzata sull’asfalto da una vettura guidata da un 84enne del posto che è sopraggiunta al lato opposto del marciapiede in via Cesare Battisti. Sul posto, subito dopo il sinistro, sono accorsi i carabinieri di Bellosguardo e i sanitari del 118. Le condizioni della donna sono apparse subito gravi. Dall’ospedale di Roccadaspide è stata trasferita a quello di Pozzuoli dove è stata anche operata. Dopo l’intervento, però, non si è mai risvegliata dal coma e dopo più di tre settimane è morta.

©Riproduzione riservata