• Home
  • Cronaca
  • Centola- Palinuro, denunciate 3 persone per illecito edilizio

Centola- Palinuro, denunciate 3 persone per illecito edilizio

di Marianna Vallone

Nella giornata di mercoledì 4 gennaio la stazione dei carabinieri di Centola Palinuro, agli ordini del maresciallo Giuseppe Sanzone, ha denunciato tre persone che sarebbero responsabili del reato di illecito edilizio ed alterazione delle bellezze naturali in luoghi di speciale protezione, realizzazione di opere sottoposte a vincolo paesaggistico ed ambientale.

Nella circostanza, gli uomini avrebbero accertato che G.E., 54enne del posto, in assenza di permesso di costruzione, avrebbe realizzato un immobile adibito ad abitazione civile, per una volumetria complessiva di circa ottanta mc e per un valore complessivo di diecimila euro, non sottoposto a sequestro poiché già ultimato.

Nella stessa giornata, è stato anche denunciato il 36 enne L.D.V. di Centola, che in assenza di autorizzazione, avrebbe realizzato vari manufatti, consistenti in un sopraelevamento del piano campagna in cemento armato, un frazionamento di una unità abitativa, e la realizzazione di un manufatto ad uso abitativo, per una volumetria complessiva di circa centocinquanta mc e per un valore complessivo di centoventimila euro, anch’essi già ultimati.

Inoltre, i militari operanti hanno accertato che F.C., 80enne del posto, a Foria di Centola, precisamente in località Chiusa di Ianni, in totale assenza di titoli concessori, avrebbe realizzato un manufatto composto da strutture portanti orizzontali e verticali, nove pilastri ed un solaio in cemento armato, per una volumetria complessiva di circa duecento mc ed un valore complessivo di circa settantamila euro, sottoposto a sequestro.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019