• Home
  • Cronaca
  • Tribunale di Sala. Un’assemblea per dire NO!

Tribunale di Sala. Un’assemblea per dire NO!

di Lucia Cariello

Il 7 dicembre alle 17,30 presso l’Aula Magna delle scuole elementari in via Matteotti a Sala Consilina si terrà  un’Assembrea pubblica per discutere la tragica vicenda relativa alla soppressione del Tribunale di Sala Consilina.

Saranno vagliati punto per punto i possibili danni ad economia, sicurezza ed, in primis alle famiglie, e messe in campo quelle iniziative finalizzate alla difesa della struttura.

L’incontro, organizzato da Angelo Paladino, Carlo Soriano e Francesco Giuliano d’intesa con il Consiglio dell’ordine forense, ha coinvolto il Lions Club del Vallo di Diano, le organizzazioni sindacali, la Caritas, gli istituti bancari del territorio, ma anche imprenditori locali, artigiani, rappresentanti istituzionali del comprensorio.
 
Finalità dell’evento

L’Assemblea si propone di far comprendere in maniera chiara ed inequivocabile cosa rappresenterebbe la soppressione del Tribunale di Sala per Vallo di Diano e Golfo di Policastro.
 
Sino ad ora, bisogna riconoscerlo, la sua vicenda ha riscosso poco interesse sia sul piano mediatico che sociale.

L’auspicio, quindi, dell’iniziativa è quella del risveglio delle coscienze popolari affinchè un presidio di legalità quale il suddetto tribunale non scompaia trascinado con se tutto ciò che ne consegue.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019