• Home
  • Cronaca
  • Appicca incendio e poi minaccia il suicidio: 50enne in manette

Appicca incendio e poi minaccia il suicidio: 50enne in manette

di Luigi Martino

Attimi di panico questa notte. In via Don Minzoni, un uomo, in preda ad un raptus di follia, ha seminato il panico tra i presenti e sono dovute intervenire le forze dell’ordine per scongiurare probabili pericoli maggiori. Il folle è uscito all’esterno della sua abitazione e ha cominciato a sbraitare e urlare ad alta voce. Poi ha deciso di passare dalle parole ai fatti e ha appiccato fuoco ad alcune suppellettili. Il fumo nero e le fiamme hanno fatto scattare l’allarme. I vicini hanno allertato i vigili del fuoco del locale distaccamento e i carabinieri della locale compagnia agli ordini del capitano Alessandro Cisternino. Quando i pompieri e le forze dell’ordine sono giunte sul posto, l’uomo si è barricato in casa minacciando di uccidersi. I militari hanno bloccato l’uomo prima che potesse compiere gesti estremi. Il fatto è accaduto nel rione Paterno di Eboli.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019