Sapri, 17enne impiccato: padre separato morì in un incidente. Su Facebook: «Cioccolata sei il numero uno»

Infante viaggi

Cosa spinge un ragazzo di 17 anni a compiere un gesto del genere? Perché non ha preferito parlare con qualcuno? Cosa ruota intorno questa storia? Saranno problemi d’amore? O di altra natura? Sono alcune delle domande che serpeggiano tra gli animi dei cittadini di Sapri. Il golfo di Policastro è incredulo per la morte di Vincenzo De Marco, ‘Cioccolata’ per gli amici. Lo chiamavano così per via del fatto che avesse la pelle scura. Vincenzo abitava in via Carducci nei pressi dell’auditorium di Sapri. La mamma andava avanti con occupazioni saltuarie. Il padre, separato, è morto in un incidente stradale. Vincenzo lavorava in un ristorante come cameriere. Erano due i figli. Due destini che si sono incrociati nel giorno peggiore: è stata proprio la sorella a ritrovare il corpo di Vincenzo. Lo ha tirato giù e ha avvertito i soccorsi. Ma non c’è stato nulla da fare.

Indagini e autopsia Il corpo del giovane è all’obitorio dell’ospedale di Sapri a disposizione della procura di Sala Consilina. E’ probabile che il medico legale, Iannotti, eviti l’esame autoptico. Intanto i carabinieri sono a lavoro per cercare di ricostruire il caso nei minimi particolari e, soprattutto, stanno cercando di capire se intorno alla storia di Vincenzo ruotino altre figure. Per il momento restano avvolte nel mistero le ragioni del tragico gesto. I familiari attendono che la procura disponga il dissequestro della salma per consentire lo svolgimento dei funerali.

  • assicurazioni assitur

Su Facebook Il dolore degli amici corre anche sul social network Facebook. Tanti i commenti per ‘Cioccolata’ «quel bravo ragazzo che voleva bene tutti». Un amico scrive: «Vincenzì ma che hai fatto? Perché adesso e perché così? Non ci sono parole che riescano ad esprimere ciò che c’è nel mio cuore e nella mia mente. Mi vengono in mente tutte le volte che io, te e Riccardo ci cacciavamo in qualche piccolo guaio e insieme riuscivamo a risolvere qualsiasi problema». Poi una ragazza bionda posta una foto abbracciata a Vincenzo e sopra commenta: «Non ti conoscevo molto è vero, e sinceramente speravo di farlo, ma non era così che doveva andare».

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur