• Home
  • Turismo
  • Vele blu di Legambiente, Pollica terza regina dell’estate italiana: premiate 12 cilentane

Vele blu di Legambiente, Pollica terza regina dell’estate italiana: premiate 12 cilentane

di Luigi Martino

Per l’estate 2013 è stata stilata ancora una volta la classifica delle 5 vele di Legambiente. Le cinque vele sono il massimo riconoscimento che Legambiente attribuisce per l’offerta turistica di qualità, abbinata alla gestione sostenibile del territorio, alla salvaguardia del paesaggio, ai servizi d’eccellenza offerti nel pieno rispetto dell’ambiente e all’enogastronomia di alto livello. In Italia prima in assoluto è la città sarda Posada, seguita da Santa Marina Salina a Messina e Pollica che si piazzano rispettivamente al secondo e terzo posto. Pollica si riconferma ancora una volta prima città campana e quindi cilentana.

La valutazione «Le località premiate con le 5 vele e l’originale ed efficace sistema di valutazione della qualità ambientale e dei servizi messo in piedi da Legambiente e Touring Club Italiano, rappresentano il miglior antidoto alla grave crisi economica che sta attraversando il nostro Paese – dichiara Angelo Gentili, responsabile Turismo Legambiente –. È proprio attraverso una maggiore qualificazione dell’offerta turistica rivolta a valorizzare le migliori risorse paesaggistiche e naturalistiche della penisola, che si può riuscire ad intercettare un turismo nazionale ed internazionale particolarmente attento, secondo tutti gli indicatori, a scelte che premiano gli operatori del settore e le amministrazioni locali che vanno in questa direzione».

Altre località cilentane premiate Sono 12 le località cilentane premiate da Legambiente e Touring club italiano. Dopo Pollica troviamo con quattro vele Castellabate, seconda cilentana. Nove invece le località balneari con tre vele: Camerota, Centola-Palinuro, Pisciotta, Ascea, Capaccio-Paestum, Vibonati, S.Giovanni Piro-Scario, Casal Velino e Sapri. Segue con due vele Agropoli. Nessuna località cilentana con una vela. Nelle prime dieci posizioni campane il Cilento la fa da padrona con ben 6 località.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019