Turisti occupano il «posto al fresco» dei ‘vu cumprà’ e vengono aggrediti con un coltello

La disavventura è capitata a quattro turisti di Caserta in vacanza nel Cilento, a Santa Maria di Castellabate. E’ pomeriggio quando le due giovani coppie, dopo una giornata di mare, decidono di sostare in una area al fresco vicino la spiaggia di Marina Piccola. Ma qui accade il fatto: secondo una prima ricostruzione effettuata da chi avrebbe assistito alla scena, pare che un gruppo di extracomunitari si sarebbe avvicinato alle quattro persone con fare minaccioso. Il motivo? L’area al fresco che stavano occupando i turisti, secondo i ‘vu cumprà’, era a loro riservata e nessuno, dunque, poteva sostare in quel punto all’ombra della spiaggia. Gli extracomunitari hanno estratto un coltello e a quel punto le due ragazza, spaventate, hanno cominciato ad urlare mentre i fidanzati allertavano i carabinieri. Gli aggressori sono stati bloccati e uno dei quattro turisti è rimasto lievemente ferito ed è stato accompagnato al pronto soccorso.

©Riproduzione riservata