Rinnovato il consiglio direttivo della Proloco di Roccagloriosa

Infante viaggi

Giovedì si sono svolte anche a Roccagloriosa le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo della Proloco. Dopo tre anni il consiglio uscente, guidato dal presidente Mirko Grizzuti (nella foto), ha rimesso il mandato come da statuto. Dalle elezioni di giovedì è uscito il nuovo comitato dirigente che ha riconfermato il presidente Mirko Grizzuti, vicepresidente Annamaria Tripari, tesoriere Mario Guida, già membri del vecchio direttivo nel ruolo di consiglieri. I nuovi arrivi sono i consiglieri Francescantonio Cavalieri, Giovanni Longo e Giovanni Ponzo. Revisori dei conti Sabato Balbi, Speranza Gerundo e Olga Marotta. Rinominata dal direttivo anche la segretaria Mimma Cetrangolo. I neo eletti resteranno in carica fino a dicembre 2016.

La proloco di Roccagloriosa si occupa della valorizzazione turistica del paese e d’estate cura la gestione dei musei, che custodiscono  numerosi reperti archeologici lucani risalenti al quarto e terzo sec. a.C., ritrovati all’interno del territorio comunale, nel nucleo abitativo del «Complesso Centrale» e nella necropoli monumentale. I reperti, rinvenuti durante diverse campagne di scavo all’interno dell’abitato e delle necropoli, testimoniano la vita del sito fino ad età tardo imperiale e medievale. La Proloco organizza anche la  manifestazione “La Rocca delle Arti”, che si svolge ogni anno a fine agosto. In due giorni viene messo in mostra, tra i suggestivi vicoletti del centro storico di Roccagloriosa, l’arte e l’artigianato in tutte le sue forme: esposizioni fotografiche, laboratori di pittura, artigiani del legno, costumisti, e molti altri stili di artigianato cilentano, tra cui stand alimentari di miele, olio, vino formaggi tipici, verdure sott’olio e diverse prelibatezze tipiche del nostro territorio.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur