Agropoli, cavi hi-tech per la rete elettrica interrata

Partiranno lunedì 9 ottobre i lavori per potenziare la rete elettrica interrata che serve il centro urbano di Agropoli, per un totale di 3.200 clienti. E-Distribuzione, società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione, effettuerà la completa sostituzione del cavo interrato attualmente in servizio, installando tecnologie di ultima generazione più resistenti e in grado di garantire un servizio elettrico più affidabile. Il cavo collega ben 5 cabine elettriche e costituisce un elemento centrale della distribuzione di energia nel territorio cittadino. I lavori richiederanno scavi in via Apone, sulla SR ex SS 267 lungomare S. Marco, in via Risorgimento, via Michelangelo e via Voso. L’Amministrazione comunale ha fatto presente che le aree di lavoro su cui opererà E-Distribuzione sono già state interessate in passato da scavi per la messa in opera di sottoservizi e del conseguente disagio arrecato alla cittadinanza derivanti da una nuova rottura del manto stradale. Si è raccomandata di ridurre al minimo i disagi e di operare gli interventi nel tempo strettamente necessario. E- Distribuzione ha rassicurato che opererà il più celermente possibile e provvederà al completo ripristino dello stato dei luoghi.

©Riproduzione riservata