• Home
  • Cronaca
  • Omignano Scalo, mentre si reca in banca un benzinaio viene rapinato e sparato al volto

Omignano Scalo, mentre si reca in banca un benzinaio viene rapinato e sparato al volto

di Federico Martino

Si recava in banca a depositare l’incasso della giornata, erano intorno alle 13 di ieri, quando in due coperti da casco e guanti in sella ad uno scooter gli si sono affiancati. Il passeggero estrae una pistola e la punta al volto di G.G. che non si è lasciato intimorire tentando di allontanarli con uno spintone ma, i due hanno reagito prima, colpendolo ad una spalla e poi sparandogli al volto. La pistola caricata a salve ha comunque seminato attimi di terrore che hanno dato la possibilità ai due criminali di impossessarsi di una parte del bottino stimato in circa diecimila euro scappando poi in direzione Agropoli. I militari di Vallo della Lucania intervenuti sul posto hanno interrogato la vittima  e subito sono scattate le indagini che sembrano essere a buon punto. Si stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza per cogliere qualche particolare ma i caschi ed i guanti rendono tutto più complicato. Le indagini sono comunque in corso e si aspettano sviluppi nelle prossime ore.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019