Dramma a Camerota, 43enne colpito da proiettile mentre cerca funghi

Domenica di paura nel Cilento. Questa mattina, in uno dei boschi di Camerota capoluogo, un cercatore di funghi sarebbe stato accidentalmente colpito da un proiettile di un fucile esploso da un cacciatore che si trovava nelle vicinanze. La vittima, 43enne del posto, è stata colpita sul braccio destro, fortunatamente i pallini del proiettile non hanno toccato punti vitali. I soccorsi del 118 sono immediatamente giunti sul posto, e ora il malcapitato è stato trasferito all’ospedale di Vallo della Lucania per la medicazione. I carabinieri della compagnia di Sapri, diretti dal tenente Michelle Zitiello, sono sopraggiunti sul luogo. Del cacciatore, per il momento, nessuna traccia. Le indagini dei militari, nel frattempo, proseguono con il massimo riserbo. Lo sfortunato cercatore di funghi, trasferito a Vallo in eliambulanza, è stato operato al braccio. L’intervento sarebbe riuscito e il paziente sarebbe fuori pericolo.

©Riproduzione riservata