Cade nel vuoto mentre sostituisce una lampadina: 86enne morto

16
Infante viaggi

Un uomo di 86 anni è caduto dal terzo piano di una palazzina mentre sostituiva una lampadina. Il fatto è avvenuto nel centro storico di Campagna. R.C., 86 anni, sarebbe stato colpito da un’ischemia. In via Vittorio Emanuele terzo è arrivata un’ambulanza del 118 e i carabinieri della compagnia di Eboli. I medici hanno accertato la morte e il medico legale non ha lasciato adito ad altre ipotesi: l’anziano è precipitato dal balcone in seguito al malore. Le forze dell’ordine hanno comunque aperto un’inchiesta avvisando il magistrato di turno presso il tribunale di Salerno. La dinamica dell’incidente è stata ricostruita: R.C. ha posizionato una scala sul balcone, ha afferrato la lampadina da sostituire con quella vecchia ed è salito fino a raggiungere il punto. All’improvviso è caduto giù. L’impatto con l’asfalto è stato devastante e non gli ha lasciato scampo. La salma, dopo gli accertamenti, è stata riconsegnata ai familiari. In un primo momento qualcuno aveva pensato anche al suicidio.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata