Rappresentante commerciale sorpreso con la droga: arrestato

A Buonabitacolo, nel corso di preordinati servizi antidroga ed antialcool lungo le arterie stradali di collegamento ai principali centri della movida, predisposti in occasione del “ponte dell’Immacolata”, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, diretti dal capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un giovane per detenzione di stupefacenti. I militari, impegnati in diffusi controlli stradali, al momento di fermare un’autovettura Alfa Romeo 147, notavano che l’occupante alla guida – poi identificato in un 27enne del Vallo di Diano, rappresentante commerciale – alla vista dei militari, tentava di disfarsi di un involucro, gettandolo dal finestrino lato passeggero. I carabinieri di Buonabitacolo, accortisi del gesto, recuperavano un panetto di hashish del peso di 50 grammi circa, successivamente sequestrando un coltellino ed un bilancino di precisione utilizzati per il confezionamento al dettaglio dello stupefacente (foto allegata). Nel corso della perquisizione veniva sequestrata la somma contante di 250 euro, ritenuta provento dell’illecita attività. L’arrestato è stato condotto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio, dinanzi l’autorità giudiziaria di Lagonegro.