Padula, armi e munizioni nascoste in casa: due denunciati

Infante viaggi

Nel pomeriggio di domenica i carabinieri della stazione di Padula e quelli della compagnia di Sala Consilina, hanno denunciato due persone per il reato di omessa custodia di armi e detenzione abusiva di munizionamento. Si tratta di un padre e del proprio figlio entrambi residenti a Padula. I militari hanno effettuato un sopralluogo nell’abitazione della famiglia dove hanno rinvenuto due fucili rubati custoditi senza le dovute accortezze. Inoltre, durante il controllo, sono state scoperte e sequestrate 350 cartucce da fucile e 3 cartucce calibro 12 magnum. Ora toccherà alla legge infliggere la pena dovuta ai due residenti del Vallo di Diano al momento deferiti in stato di libertà.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro