Elezioni provinciali, Gioventù nazionale: «Romano? Esempio di ottima amministrazione»

Alla vigilia delle elezioni provinciali, il coordinamento provinciale di Gioventù Nazionale Salerno (movimento giovanile di FdI-An) insieme ai giovani consiglieri comunali, esprime il proprio appoggio e sostegno alla candidatura a presidente della Provincia di Salerno di Giovanni Romano, sindaco di Mercato San Severino. «Il sindaco Romano – ha scritto nella nota – nel corso degli anni, si è distinto per un ottima capacità amministrativa, prima da sindaco, poi da assessore provinciale e regionale, risolvendo gli innumerevoli problemi legati all’ambiente campano e facendo diventare la città di Mercato San Severino il fiore all’occhiello della Valle dell’Irno».

Per il coordinamento, Romano è «uno dei migliori amministratori della destra salernitana». «È importante continuare l’opera amministrativa del centrodestra unito nella Provincia di Salerno: – sostengono – l’ultima amministrazione provinciale, guidata dall’attuale Presidente Antonio Iannone, è stata l’unica a pagare tutti i debiti dell’ente, ben 54 milioni di euro, senza creare nessun dissesto finanziario dell’ente, ereditati dalle precedenti amministrazioni di centrosinistra che hanno sempre sperperato denaro pubblico effettuando clientele e favoritismi. Siamo sicuri che la nostra Provincia, nonostante le scellerate Riforme del Governo Renzi, saprà vivere un nuovo domani, amministrata da persone capaci e che più di tutte sanno svolgere il proprio dovere al servizio della comunità salernitana».

©Riproduzione riservata