Cilento, cade in campo e sbatte la testa: calciatore grave

0
24

La Cilento Academy e la Battipagliese si sfidano sul campo di Pollica per una partita del campionato di giovanissimi girone C. Sono quasi le 16 di domenica pomeriggio. A centrocampo un contrasto tra due calciatori. P.B., 13 anni, di Oliveto Citra, vesta la maglia bianco nera degli ospiti. Improvvisamente perde il contrasto e l’equilibro e va a finire con la testa contro un cordolo di cemento a bordo campo. Scatta immediatamente la macchina dei soccorsi sotto gli occhi allibiti dei compagni di squadra e degli avversari. Un’ambulanza lo trasporta in codice rosso all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. I medici si riservano la prognosi. P.B. è grave. I medici gli hanno diagnostico un serio trauma cranico. Il baby calciatore si trova ora ricoverato nel reparto di Rianimazione. Sul posto, oltre al 118, sono arrivati i carabinieri della stazione di Pollica e della compagnia di Vallo della Lucania. Le forze dell’ordine hanno ascoltato la ricostruzione dei presenti e hanno preso nota. Oliveto Citra è in apprensione per il 13enne. Tanti gli amici di famiglia che si sono recati al San Luca nella serata di domenica e durante tutto il giorno di ieri, lunedì.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here