Castellabate, scontro frontale tra due auto: 50enne muore sul colpo. Due i feriti

Ancora sangue lungo le strade del Cilento. Ancora morti. Un uomo di 50 anni è deceduto questa mattina, intorno alle 7.30, in seguito ad un incidente stradale avvenuto in via del Mare, tra Santa Maria e San Marco, nel comune di Castellabate. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Agropoli giunti sul posto, una Ford Fiesta stava percorrendo l’ex strada statale 267 quando improvvisamente si è scontrata con una Hyundai. L’impatto non ha lasciato scampo al conducente della prima automobile, Giuseppe Lamberti di 50 anni, che è morto sul colpo. Il corpo dell’uomo, residente a Castellabate ma originario di Cava de’ Tirreni, è rimasto incastrato tra le lamiere della sua auto. A bordo della Hyundai, invece, viaggiavano quattro persone originarie del’Ecuador (nazione Sudamericana), due delle quali sono rimaste ferite. La salma è stata trasportata al Saut di Castellabate dove, il medico legale Francesco Lombardi, effettuerà l’esame esterno. I feriti, invece, sono stati trasportati all’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania. La vittima era molto conosciuta in zona perché svolgeva attività di custode presso il villaggio Baia Arena ad Ogliastro Marina. I rilievi del sinistro sono affidati ai carabinieri del capitano Giulio Presutti. Il corpo della vittima è stato estrapolato dalle lamiere dai vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania. Sul posto sono giunte tre ambulanze: la tipo A dell’Humanitas di Agropoli e le due medicalizzate del Saut locale. 

©Riproduzione riservata