E’ ai domiciliari, ma i carabinieri lo trovano al bar: stalker arrestato

I carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Giulio Presutti, hanno arrestato F.G., 52enne di Capaccio ma residente ad Agropoli, con l’accusa di evasione dai domiciliari. L’uomo era ai domiciliari dal 21 agosto di quest’anno. Durante un controllo da parte dei militari, però, il 52enne non è stato trovato all’interno dell’abitazione ed è stato invece scoperto in un locale pubblico del lungomare San Marco. Nel pomeriggio di martedì, l’uomo era già stato denunciato per evasione perché sorpreso lontano dal luogo di detenzione domiciliare. Dopo dell’arresto, convalidato dal pm Alfredo Greco della procura di Vallo della Lucania, F.G. è stato rinchiuso in carcere. Si tratta dell’uomo che, in tutti i modi, continuava a molestare una donna di Capaccio Paestum dopo aver letteralmente perso la testa per lei, arrivando perfino a pedinarla e a tempestarla di messaggi e telefonate nonostante i continui rifiuti alle sue avances e le diverse denunce presentate dalla giovane. 

©Riproduzione riservata