Vendono utensili da cucina senza licenza: acciuffati due pregiudicati

Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito di predisposti servizi tesi  a reprimere l’abusivismo commerciale, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno sequestrato utensili da cucina per un valore complessivo pari a 700 euro nei confronti di due pregiudicati napoletani. La coppia è stata bloccata dai militari della stazione di Teggiano, che a seguito di perquisizione veicolare hanno rinvenuto la merce, che non poteva essere venduta al pubblico in quanto gli uomini erano privi della prevista licenza. La coppia, visti i precedenti penali a carico, è stata proposta per la misura del foglio di via obbligatorio che gli impedirà per i prossimi tre anni di fare ritorno nel Vallo di Diano.

©Riproduzione riservata