Marina di Camerota, sfondano porta e svaligiano ristorante: furto ripreso dalle telecamere

Infante viaggi

Ennesimo episodio di micro criminalità a Marina di Camerota. Il borgo costiero cilentano, nel corso dell’estate, si è conquistato spesso uno spazio sulle prime pagine della cronaca locale e ora ritorna l’incubo per i residenti. L’altra notte, in via Bolivar, ignoti sono entrati in azione e hanno fatto irruzione in un ristorante-pizzeria della zona. Il locale, a gestione familiare, è stato preso d’assalto dai malviventi quando all’interno non c’era nessuno. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, che hanno tra le mani i filmati del sistema di video sorveglianza di una salumeria situata difronte al ristorante, la banda avrebbe sfondato la porta e si sarebbe impossessata del registratore di cassa. All’interno c’erano duecento euro in contanti. I proprietari del ristorante si sono accorti del furto solo al mattino. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno acquisito i filmati. Ora i video sono al vaglio degli investigatori. Toccherà a loro far luce sulla vicenda e assicurare alla legge i ladri.

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur