Cacciatore morso da vipera nei boschi del Parco del Cilento: rischia la vita

Un uomo di 70 anni è stato morso da un vipera mentre era a caccia di selvaggina nei boschi del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Secondo quanto riportato dallo stesso cacciatori ai medici dell’ospedale dove ora si trova ricoverato, il 70enne, residente a Sicignano degli Alburni, si era recato in montagna quando ha improvvisamente avvertito un dolore al piede. In un primo momento ha pensato ad una spina o una cosa simile, poi il malore è aumentato, la testa gli è cominciata a girare ed è tornato subito a casa. Il morso del rettile lo ha costretto a raggiungere l’ospedale. Ora è nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. Il pensionato è grave.

©Riproduzione riservata