• Home
  • Cronaca
  • Ospedale Polla, ascensori guasti: Squillante avvia procedimenti disciplinari contro direttori

Ospedale Polla, ascensori guasti: Squillante avvia procedimenti disciplinari contro direttori

di Luigi Martino

E’ Antonio Squillante, manager dell’azienda ospedaliera salernitana, ad avviare solleciti e procedimenti disciplinari nei confronti del direttore sanitario e di quello amministrativo dell’ospedale ‘Luigi Curto’. Nel plesso di Polla non funzionano gli ascensori. «Sono guasti da tempo», afferma chi ci lavora. Il problema non è stato risolto dai responsabili del nosocomio e il direttore generale ha preso carta e penna ed ha scritto ai vertici per diffidare i responsabili. Durante l’ultimo mese del 2013 sono state diverse le segnalazioni fatte dai quotidiani di informazione locale e dai parenti dei pazienti.

«Ho motivo di ritenere – scrive Antonio Squillante – che quanto rappresentato derivi da un difetto di programmazione dei servizi ospedalieri che, in campo al direttore sanitario cui spetta la necessità di assicurare la piena efficienza dei percorsi e al direttore amministrativo quale responsabile dei servizi amministrativi, ivi compreso l’ufficio tecnico del presidio, meritano la giusta attenzione e nei tempi utili onde scongiurare il disservizio». Il manager ai piedi della lettera sottolinea le «gravi conseguenze che potrebbero derivarne» in caso di mancata soluzione del problema e invita i due direttori a provvedere nel più breve tempo possibile e «a relazionare nell’immediato al sottoscritto circa le iniziative già intraprese».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019