Camerota, ufficio postale senza francobolli da tre settimane: la protesta dei turisti

Infante viaggi

I dipendenti dell’ufficio postale di Marina di Camerota sono costretti a mandare via i turisti perchè non hanno francobolli per lettere e cartoline. E’ il disagio che molti hanno segnalato alla nostra redazione. Chi vuole inviare qualsiasi busta deve recarsi dalle poste del borgo cilentano al tabacchi in piazza San Domenico per l’acquisto dei tagliandi. «Non arrivano francobolli da circa venti giorni», fanno sapere dagli sportelli dell’ufficio sul porto. Non sono mancate le proteste da parte dei turisti e soprattutto lo stupore di quelli stranieri. Una donna svizzera in villeggiatura da una settimana a Marina di Camerota afferma ai nostri microfoni: «Non pensavo potesse accadere in Italia una cosa del genere – poi continua – è come se vai dal macellaio e non trovi le salsicce». Con il sorriso sulle labbra si allontana e ci domanda dove può acquistare dei francobolli per le cartoline da spedire a casa. Intanto il tabacchi al centro ha dovuto fare rifornimento di francobolli e ogni giorno i dipendenti devono raccogliere le lamentele dei turisti che dalle poste tornano indietro anche solo per un francobollo di 70 centesimi.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro