Capaccio, tentano di rubare due televisori dal supermercato: sorelle in manette

Infante viaggi

Hanno tentato di rubare due televisori dal reparto tecnologia del supermercato di via Procuzzi a Capaccio. Le due sorelle, però, non hanno fatto i conti con i carabinieri che le hanno bloccate e arrestate. Si tratta di due donne ebolitane poco più che trentenni. I carabinieri, allertati dalla cassiera, sono accorsi in tempo per fermare le ladre.

Il fatto Poco prima dell’orario di chiusura una delle cassiere del discount ha notato due donne che si allontanavano frettolosamente dallo stabile senza passare a pagare nulla ma con in mano due buste grandi. La dipendente ha avuto dei sospetti e ha allertato in poco tempo i carabinieri della stazione di Capaccio Scalo. Giunti sul posto i militari hanno sorpreso le due donne in flagranza di reato mentre tentavano di caricare due televisioni in macchina per poi fuggire. Il supermercato è anche dotato di un sistema di videosorveglianza che ha aiutato i carabinieri ha ricostruire i fatti in breve tempo e mettere più facilmente le manette ai polsi delle sue sorelle.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro