Pluripregiudicato ruba autocarro, i carabinieri lo inseguono e si schianta: arrestato

I carabinieri della compagnia di Eboli, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino, hanno arrestato un cittadino rumeno pluripregiudicato, sorpreso dopo aver rubato un autocarro parcheggiato in località ‘Bagni’ a Contursi Terme. Il proprietario del veicolo ha notato l’uomo mentre era a bordo del mezzo e ha tentato di bloccarlo con la propria automobile. Intanto il malcapitato ha allertato i carabinieri di Eboli che sono accorsi sul posto. I militari delle stazioni di Contursi e Colliano hanno raggiunto in poco tempo il malintenzionato e lo hanno inseguito sulla strada statale 691 del fondo valle Sele. All’improvviso, a causa dell’alta velocità, il rumeno si è schiantato con il veicolo rubato contro il guard rail. Il malfattore, che inizialmente è riuscito a fuggire per i campi circostanti, è stato immediatamente bloccato e arrestato dai militari al termine di un prolungato inseguimento a piedi. Il furgone è stato riconsegnato al legittimo proprietario mentre l’ arrestato è nelle camere di sicurezza della caserma di Eboli in attesa del rito direttissimo che si terrà al tribunale di Salerno.

©Riproduzione riservata