Sfonda il posto di blocco, i carabinieri lo inseguono e circondano casa: lui li aggredisce ma viene arrestato

I carabinieri della stazione di Santa Maria di Castellabate, nel pomeriggio di giovedì, hanno arrestato Emilio De Marino, pregiudicato di 52 anni, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e omissione di soccorso. Durante un servizio di controllo del territorio, i militari hanno intimato l’alt alla vespa sulla quale viaggiava l’uomo. Era senza casco e con la patente sospesa. Forse per questo motivo De Marino ha deciso di non fermarsi al posto di blocco dei carabinieri, anzi ha accelerato cercando di investire uno dei carabinieri, che solo grazie alla prontezza dei riflessi è riuscito ad evitare il peggio. La vespa ha colpito comunque il militare in servizio al braccio. Sono scattate subito le ricerche dell’uomo che intanto era fuggito. Il 52enne è stato acciuffato nella propria abitazione e, nonostante i carabinieri lo avessero circondato, ha cercato comunque di resistere con violenza alle forze dell’ordine che dopo una colluttazione lo hanno ammanettato e arrestato.

©Riproduzione riservata