Tragedia, impatto mortale tra due auto: perde la vita un 67enne. Ferita bambina di 5 anni

Ancora sangue sulle strade del Salernitano. Un incidente mortale è avvenuto alle 19 di ieri sera lungo la strada 691 Fondo Valle Sele tra Contursi Terme e Oliveto Citra. Il bilancio è drammatico: un uomo di 67 anni ha perso la vita e sette persone sono rimaste ferite, tra loro c’è anche una bambina di 5 anni. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, due automobili, che viaggiavano in corsie opposte, si sono scontrate frontalmente per cause ancora in corso di accertamento da parte degli inquirenti. Sulla prima vettura viaggiavano quattro persone; sull’altra invece gli occupanti che hanno avuto la peggio: due fratelli, una sorella e una bambina di 5 anni. Pasquale Campagna, 67enne di Eboli, non ce l’ha fatta ed è morto sul colpo. Era un ex infermieredel reparto di cardiologia dell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Eboli. Il fratello, Carmine Campagna, un’ex assessore comunale, è ferito in modo grave. L’esponente del partito Democratico, molto conosciuto nei vari centri della Piana del Sele, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. La prognosi al momento è riservata. La sorella e la nipote di pochi anni hanno riportato fratture ed escoriazioni su tutto il corpo, ma non sarebbero in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Contursi Terme, i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli e sette ambulanze. I medici e i caschi rossi hanno estratto i feriti dalle lamiere che sono stati poi accompagnati nei vari ospedali della zona.

©Riproduzione riservata
©Foto La Città di Salerno