Terrorizza e rapina le donne: saprese in manette

Infante viaggi

Uno scippatore professionista, ma con modi violenti e pericolosi. E’ pressapoco questo il profilo di Salvatore Bicolfo, 40 anni di Sapri. Così lo hanno descritto i carabinieri di Pozzuoli a Maratea dove il rapinatore seriale è stato catturato. Un ladro in trasferta nella regione limitrofa a Sapri, sua città d’origine. Bicolfo non era solo, agiva con il figlio di 17 anni, arrestato però prima del padre e precisamente il 13 giugno scorso.

I particolari Secondo gli inquirenti, che hanno indagato sul caso prima far scattare le manette, Bicolfo era esperto in rapine e scippi. Non usava armi, ma provocava lesioni alle vittime quasi sempre donne. Oltre i contanti, rubava tutto ciò che sarebbe poi potuto tramutarsi in denaro sul mercato nero: gioielli, cellulari e oggetti preziosi di vario tipo. Secondo i carabinieri della provincia di Potenza, l’uomo avrebbe messo a segno 7 colpi tra il 6 aprile e il 15 maggio scorsi.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi