Agguato nella notte: 34enne ucciso a colpi di pistola per spaccio di droga. Mamma vede tutto

E’ deceduta la persona rimasta ferita in un agguato a Pontecagnano avvenuto nella notte tra venerdì e sabato. Si tratta, secondo le prime notizie, di Massimiliano Nastri, pregiudicato per reati legati allo spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato raggiunto da diversi colpi di pistola sparati in via Pertini a Pontecagnano ed è morto malgrado i tentativi del personale del 118 di rianimarlo. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Battipaglia e del comando provinciale di Salerno. Nastri, 34 anni, aveva l’obbligo di presentazione alla polizia. Gli investigatori non escludono che sia stato punito per uno «sgarro» nell’ambito dello spaccio di droga. Nastri venne arrestato dai carabinieri nel 2001 nell’ambito dell’operazione Wolf. Sono in corso indagini da parte dei militari dell’Arma che non escludono nessuna ipotesi. La vittima – secondo quanto trapelato nelle ultime ore – conosceva i killer. 

©Riproduzione riservata