Atto vandalico in una scuola media di Auletta: distrutto vetro del portone d’ingresso

Infante viaggi

Vandali in azione in una scuola media di Auletta. Nella notte tra martedì e mercoledì, infatti, ignoti rompono il vetro del portone d’ingresso dell’istituto comprensivo. A dare l’allarme i bidelli che giunti alla scuola per la normale apertura scoprono il tutto. Dopo l’iniziale sconcerto danno immediatamente l’allarme chiamando i carabinieri della locale stazione che avviano, così, le indagini per risalire agli autori dell’atto vandalico.

«E’ un gesto vile e deprecabile – dichiara Elio Cantalemi, dirigente scolastico  – Gli atti vandalici sono sempre e comunque da condannare, ma è ancora più grave quando coinvolgono un’istituzione come la scuola che rappresenta la palestra di formazione dei giovani. Mi Auguro – conclude – che quanto prima le forze dell’ordine individuino i responsabili che dovranno rispondere davanti alla legge di un gesto così grave».

  • assicurazioni assitur

Il gesto insano è stato compiuto subito dopo l’affissione dei quadri con l’elenco dei promossi e bocciati. Gli uomini dell’arma, infatti, starebbero indagando proprio su alcuni ragazzi che frequentano l’istituto. Forse qualcuno deluso per la bocciatura subita ha deciso di manifestare in quel modo il suo disappunto. Ma è solo una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti.

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro