Vola giù con la bicicletta e muore: soccorsi inutili

Infante viaggi

Un incidente inaspettato e poi il dramma. Le ferite che ha riportato sono troppo gravi. L’uomo muore dopo pochi minuti di agonia e il soccorso dei sanitari è inutile. E’ successo tutto venerdì quando erano da poco passate le 12. Lungo la strada provinciale 13, nel comune di Monteforte Cilento, un turista australiano di 60 anni è deceduto dopo essere precipitato con la bicicletta in un orto. Un volo di 5 metri e lo scontro fatale con il suolo. L’anziano era in compagnia di altri amici quando è uscito fuori strada dopo aver effettuato una curva a gomito in discesa. L’incidente è stato causato probabilmente dall’alta velocità. La bicicletta, secondo una prima ricostruzione, avrebbe urtato prima contro un muretto in pietra e poi sarebbe caduta di sotto. Gli amici ciclisti hanno allertato la centrale operativa del 118 di Vallo della Lucania. Sul posto è giunta una ambulanza, ma i soccorsi dei sanitari si sono rivelati inutili: l’uomo era già morto. L’impatto è stato troppo violento. La comitiva alloggia in un hotel di Paestum e proprio dalla città dei templi il gruppo era partito per una escursione in bicicletta. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Monteforte Cilento e la compagnia di Vallo della Lucania agli ordini del capitano Alessandro Starace. 

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata
Twitter @martinoluig92 

Assicurazioni Assitur