Si schianta contro un pullman e muore, disposta autopsia: data funerali incerta

Dovrebbe essere effettuata oggi, giovedì, l’autopsia sul corpo di Fioravanti Cerasulo, il 19enne di Agropoli morto la scorsa notte ad Eboli in un incidente stradale. Il giovane era di ritorno da una festa di amici quando all’altezza del bivio di Santa Cecilia, ha perso il controllo della Renault Clio sulla quale viaggiava ed è andato a finire contro la parte posteriore di un pullman. Sul mezzo c’erano i fan di Biagio Antonacci che avevano assistito al concerto del cantante italiano e stavano rientrando a casa in Calabria. Il 19enne è morto sul colpo. Inutile l’intervento dei sanitari del Psaut di Eboli. Fioravanti, conosciuto da tutti in paese come Gerry, era figlio di allevatori di cavalli che fanno parte della comunità rom di Agropoli. Il giovane era fidanzato e frequentava l’Università di Salerno. La data dei funerali verrà fissata dopo che il medico legale avrà effettuato l’esame autoptico sul cadavere che ora è custodito all’obitorio dell’ospedale di Eboli. Gli inquirenti sono a lavoro per cercare di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro. I carabinieri hanno sequestrato il pullman e l’auto del giovane che era sprovvista di assicurazione. 

©Riproduzione riservata